Nicola Bonacini
540
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-540,cookies-not-set,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.7,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Nicola Bonacini

detto “Nick”

basso

Bassista e contrabbassista jazz/folk

Diplomato in basso elettrico e armonia al C.P.M. di Milano sotto la guida dei docenti Attilio Zanchi e Roberto Cipelli.

Bassista nei Caravane de Ville (Sony/Mescal) e Gasparazzo (Self).

Come contrabbassista consegue studi classici presso il conservatorio di Reggio Emilia, studi jazz presso la scuola di Siena Jazz con Paolino dalla Porta e Stefano Battaglia e frequenta diversi workshop di improvvisazione e di musica etnica.

Nel 2004 fonda i “Jazzba”, band con repertorio di musica balcanica rivisitata in chiave jazzistica; formazione che si scioglierà nel 2011

Compositore di musiche di alcuni documentari dei registi Riccardo Sai e Nicola Nannavecchia.

Compositore di musiche per diversi spettacoli di Teatro della Fragola.

Ha accompagnato col contrabbasso alcuni spettacoli teatrali di Associazione Etoile di Reggio Emilia e accademia Amiata di Castel del Piano (GR)

Collabora da 9 anni con la cantante Mara Redeghieri , con la quale effettua una ricerca sulle tradizioni musicali dell’Appennino Reggiano raccolta poi nel documentario “Al Cusna” (2011) realizzato in collaborazione con Ethnos Film.
Nel 2009 entra a far parte dal vivo accompagnando Mara ed il chitarrista Lorenzo Valdesalici nel progetto di raccolta di canti anarcosindacali ‘dio valzer’, ideato e prodotto da Benedetto Valdesalici.

Nel 2010 fonda il trio “Avanzi di Balera” con Giancarlo Corcillo (fisarmonica) e Matteo Pacifico (clarinetto), formazione acustica che ripropone la storia della musica da ballo emiliana dai balli staccati al ballo liscio.

Nel 2012 fonda il “DND Project” con Domenico Mirra (pianoforte), Davide Castellari (sax, clarinetto), Daniela Pecorari (voce), Gabriele Anversa (batteria), formazione che ripropone i classici standard del Jazz.

Con Mara, Lorenzo, Tiziano Bianchi (tromba e tastiere), Davide Mazzoli (batteria) ha scritto e composto le canzoni di “Recidiva” uscito nel maggio 2017 il primo disco solista di Mara Redeghieri prodotto da Stefano Melone (Lullabit/Sonirik) e è parte della band per le esibizioni dal vivo.

Facebook